5. Misterion: vacanze attive

Canottaggio sul Kolpa, numerosi sentieri ciclistici ed escursionistici, Smuk, un punto di lancio per deltaplani e parapendii e voli dall'aeroporto di Prilozje

Il fiume Kolpa offre molte attività acquatiche: canottaggio, canoa, kayak e rafting, pesca e SUP.

Smuk a Semič: un paradiso per i paracadutisti (547 m n/h)
Gli amanti della natura potranno raggiungere a piedi Smuk a partire da Gabro, oltre alla Chiesa di Sv. Primož e Felician, tra vigneti e case di vigneti lungo il pendio di Semiska Gora, e all'habitat del ghiro, fino alla chiesa di pellegrinaggio di San Lorenzo a Smuk. A ovest della chiesa si trovano le rovine del castello. Accanto alla chiesa si trova invece una quercia con una chioma rigogliosa, che misura 350 cm di circonferenza.

La rinnovata loggia di caccia a Smuk offre riparo in caso di maltempo.

Smuk è un'opportunità di relax per i cacciatori, gli atleti ricreativi e gli amanti della natura durante il fine settimana. Il punto di lancio per parapendii e deltaplani attira numerosi appassionati di queste discipline sportive.

- Il sentiero educativo nel Carso da Lebica a Krupa: Grotte carsiche Lebica, Malikovec, Judovska hiša, sorgente del fiume Krupa. L'intero percorso è lungo circa 15 km e si snoda principalmente lungo strade e sentieri. Ha diversi punti di ingresso che offrono la possibilità di percorsi pedonali più brevi.

L'attrazione principale del sentiero è il fiume Krupa, il più ricco fiume di Bela krajina. Con una portata inferiore, produce circa 1.000 l/s al giorno. Lungo la strada, vengono rivelate le caratteristiche della pianura carsica, che è piena di varie doline e ha una superficie rocciosa. I pozzi di Vodenica e Medvednica si distinguono in rilievo.

Ci sono due grotte carsiche da poter visitare: Malikovec e la Casa ebraica, che è l'unica grotta paleolitica ufficialmente confermata a Bela Krajina.

Il percorso comprende anche edifici di interesse culturale: la Chiesa di San Michele a Vavpča vas e la Santissima Trinità a Vinji Vrh, la posizione dell'ex Castello Krupa, il segno della peste a Trata e i mulini lungo il fiume.

L'aspro mondo carsico con le sue numerose doline, le piccole sorgenti, la pietra gmina, le piante da lettiera, il carpino naturale preservato e il carpino bianco e il fiume Krupa rappresentano un'aula eccezionale in mezzo alla natura.

L'entroterra è noto come l'unico habitat della « lumaca delle caverne «, "Congeria Jalzici", in Slovenia. L'acqua delle sorgenti inonda anche le case delle lumache, le chiatte delle caverne e, occasionalmente, pesci.

Sulla riva si notano invece tracce di castori e lontre. Il percorso è adatto per il relax e l'apprendimento del patrimonio naturale e culturale ed è particolarmente indicato per gli studenti della scuola elementare come un'aula in mezzo alla natura.

- Mirna gora - un popolare luogo per escursioni e trekking. Dalla torre panoramica l'occhio gode di una splendida vista di Bela Krajina: la vista si estende attraverso il Kolpa fino a Karlovac e fino a Gorski Kotar nella Repubblica di Croazia. Mirna gora si trova a 1.047 metri tra le montagne più alte nella periferia collinare di Bela krajina. Le foreste sono conosciute come il rifugio degli animali più imponenti. C'è anche uno dei rari habitat di galli selvaggi a Kočevski Rog. Nella zona circostante vi sono diversi villaggi abbandonati degli ex abitanti, i tedeschi di Kočevje: Planina, Klec, Skrilj e Ponikve.

La baita di Mirna gora fu costruita nel 1929. Dispone di 50 letti ed è l'unica baita aperta permanente su Kočevski Rog. Vi sono inoltre quattro sentieri intorno a Mirna gora: il Sentiero educativo forestale Planina-Mirna gora, il Sentiero lungo le tracce della ferrovia di montagna, il Sentiero del pastore e il Sentiero di Trdin.

- La Stazione di sci Gače: – l'unica stazione di sci nel sud-est della Slovenia. Offre 8.000 metri di piste con 5 funivie e 565 m di dislivello. Adatto a principianti ed esperti. Il centro è attrattivo anche in estate.

Sentieri escursionistici e ciclabili: un punto popolare per i locali e gli escursionisti è sicuramente la Torre panoramica di diciassette metri di altezza a Krašnji Vrh, che offre una magnifica vista panoramica di tutta Bela Krajina e gran parte della Croazia. Misterion è ricco di piste ciclabili. Queste vie conducono il viaggiatore nella terra delle betulle tramite i passi Vahta e Brezje. Lungo i sentieri, i ciclisti potranno ammirare un paesaggio pieno di fenomeni carsici, prati, vigneti, campi e boschi.

- Aeroporto sportivo e turistico di Prilozje.